.

.

Saturno: il Pianeta del Karma

Saturno: il Pianeta del Karma
La tradizione attribuisce a questo pianeta la dignità di esecutore del Karma, del destino. Proveniente da un pensiero cosmologico che lo relega a malefico, segnalatore di sofferenze, di prove, di sacrifici, è stato ridimensionato nell’astrologia contemporanea. I periodi segnalati da Saturno sono sì molto pesanti, di crisi, ma il messaggio è di maturazione attraverso le crisi, di crescita interiore. L’influsso di Saturno si manifesta in termini accentuati sia sulle zone più dense della materia, sia sulla maturazione e sull’evoluzione dell’uomo. E’ legato a tutto ciò che possiede qualità di durata. Il libero arbitrio umano è messo a dura prova dalle sollecitazioni di Saturno, ma è proprio qui che si deve dimostrare la capacità di maturazione. Saturno fa riflettere sulla necessità di tagliare i “rami secchi” della vita, di rinnovarsi. E proprio l’attaccamento umano a quelle che sono definite abitudini consuete, genera la sofferenza del distacco necessario. Spesso le delusioni, le sofferenze che può segnalare, aiutano a comprendere il carattere effimero di questa esperienza transitoria che è l avita terrena. Questa consapevolezza si traduce, inevitabilmente, in maturazione interiore, aiuta a progredire. All’opposto di Giove, Saturno domina i principi della limitazione e della restrizione. Giove apporta crescita, Saturno provvede alle strutture entro le quali dovrà avvenire la crescita. Questo pianeta in posizione positiva in un tema conferisce autodisciplina, serietà, senso del dovere e controllo di sé. Se negativo, rappresenta repressione e inibizione. Le sue correlazioni astrologiche sono semplici, la sua manifestazioni psicologiche complesse, perché le cause e gli effetti della repressione e dell’inibizione sono molteplici e soggettivi. Saturno segnala, spesso, circostanze difficili, dure prove che vengono definite – di volta in volta- conseguenze di comportamenti umani errati e prove del destino.   Sono intese qui circostanze esterne che producono mutamenti interiori.      Quando un soggetto sarà pronto per un’evoluzione interiore, la pressione esercitata dall’ambiente esterno risulterà più lieve. In generale, Saturno indica ostacoli, difficoltà materiali. Il pianeta governa il segno del Capricorno in “diurna” e il segno dell’Acquario in “notturna”.