.

.

Plutone: il Pianeta della Trasformazione

Plutone: il Pianeta della Trasformazione
Avvolto nelle nebbie della lontananza, è ancora in parte sconosciuto, misterioso. E’ definito profondo nei significati, oscuro, impenetrabile. Domina gli istinti inconsci più profondi, i suoi influssi caratterizzano atteggiamenti rivoluzionari che vanno a sconvolgere credenze e comportamenti di vita.  L’orbita di questo pianeta è  allungata a ellisse, è un pianeta generazionale.  I suoi significati sono legati all’evoluzione del sociale, alla maturazione della mentalità singola e collettiva, alla politica e alle sue ideologie. I suoi passaggi sembrano coincidere con importanti eventi storici. Su un piano personale simboleggia la psiche e le sue profondità. E’ legato all’energia atomica. La sua forza può essere indirizzata costruttivamente, ma può anche essere utilizzata con finalità devastanti e anche autodistruttive. In un oroscopo personale, se positivo, fornisce il soggetto di grandi energie attraverso le quali può cambiare la sua vita. Plutone stimola l’interesse verso il mistero, verso l’occulto, il sesso, la morte. E’ anche il pianeta della rinascita spirituale, delle riforme, del rinnovamento. Il pianeta impiega 250 anni circa a compiere un giro dello zodiaco e si ferma circa 21 anni in un segno. Governa il segno dello Scorpione.